La nostra esperienza

Sharbah

Sorbetti dall’antica ricetta araba, fatti con un’elevata percentuale di frutta e una miscela di acqua e fruttosio, senza l’utilizzo del latte e senza l’ausilio di grassi vegetali e animali.

Granite e ghiaccioli

Realizzate unicamente con la polpa del frutto, acqua e fruttosio, che portati alla giusta temperatura si fondono in cristalli finissimi.

Tutti i ghiaccioli di frutta vengono preparati con sola frutta fresca, succhi spremuti a mano, acqua pastorizzata e fruttosio.

Mulino a pietra

Lavorazione esclusiva nel mulino a macina in pietra di tutti i frutti secchi, seguendo le orme degli antichi maestri artigiani.

Gusti speciali

La ricerca di prodotti naturali e
certificati e la volontà di trasparenza con la clientela, fanno si che alcuni gelati o sorbetti avranno dei prezzi differenti come al esempio il Pinolo Italiano, il Mango, il Passion Fruit, le Fragoline di Bosco…

Frutti esotici

Siamo specializzati nella produzione di sorbetti con frutta esotica. Da noi puoi assaggiare: mango, papaya, maracuja, ananas, bananito. Sperimentiamo sapori nuovi e meno conosciuti come il lulo e la granadilla

Prodotti tipici

Da noi puoi trovare la Nocciola piemonte Tonda Gentile delle Langhe I.G.P., il Pistacchio di Bronte certificato D.O.P. la Vaniglia del Madagascar, il Mandarino Tardivi di Ciaculli, il limone di Amalfi ed altri prodotti riconosciuti per qualità in Italia e nel mondo.

Prodotti stagionali

Mai fragole a dicembre.
Ad ogni frutto la sua stagione. Nella preparazione del nostro gelato di frutta, viene utilizzata solo frutta fresca e di stagione, non usiamo né frutta surgelata né preparati a base di frutta, solo frutta fresca, mondata nel nostro laboratorio proprio davanti ai vostri occhi.

Ingredienti freschi

Latte, panna e yogurt vengono forniti quotidianamente e provengono dalla fattoria Dassogno di Rogeno, nel cuore delle Brianza a pochi Km da noi. Usiamo solo estratti naturali privi di qualsiasi colore ed additivo.

Laboratorio a vista

La nostra filosofia ci porta a non avere segreti e nulla da
nascondere, ci potete osservare mentre tagliamo la frutta e misceliamo gli ingredienti.
Non bisogna entrare dal retro per vedere il laboratorio.
Si può vedere anche degustando un gelato.

Senza additivi

Banco a pozzetti

Basso impatto energetico (consumi ridotti a 1/5 rispetti alle vetrine) e controllo della temperatura al decimo di grado.

Questo sistema ci aiuta molto a ridurre l’elenco ingredienti del gelato, infatti, avendo il freddo come amico, riusciamo a non avere problemi di conservazione, e quindi a non utilizzare additivi che impediscono al gelato di rovinarsi come avviene nelle vetrine tradizionali.

Ogni gusto ha il suo coperchio, è riparato dalla luce, dall’aria e dagli sbalzi termici.

gli rimbocchiamo le coperte e gli diamo il bacino della buonanotte…